Come crittografare il traffico Internet e la connessione 2019

[ware_item id=33][/ware_item]

Ultimo aggiornamento 12 luglio 2019


Non esiste una soluzione al 100% per questo, anche il software può salvarti la schiena, ma l'errore umano è ancora lì per lasciare le impronte digitali e farsi prendere.

Ma sì, c'è una via d'uscita in cui è possibile ridurre al minimo il rischio al 10%. puoi anche ridurre questo 10% a 0 modificando anche le tue abitudini quotidiane.

In questo articolo imparerai come crittografare rapidamente il tuo traffico Internet e altre misure di prevenzione per proteggerti.

Perché è necessario crittografare Internet?

Dopo aver letto questi fatti, rimarrai sicuramente scioccato. Consiglio vivamente di utilizzare lo strumento di crittografia se sei in ufficio, hotspot pubblico, rete 3G, 4G o qualsiasi dispositivo wireless o servizio che stai utilizzando.

Ecco alcuni avvisi per te! SE NON TI ”T

  • Ora l'ISP ha l'autorità di vendere le tue informazioni all'inserzionista. Si! tutto ciò che hai digitato su Internet verrà archiviato e venduto.
  • Sul WiFi pubblico hai una probabilità del 70% di essere violato dal proprietario o da un altro utente dello stesso hotspot.
  • L'agenzia di sorveglianza come la CIA, l'FBI e le autorità governative possono ottenere dati.

Ora, quello che sanno di te?

  • La tua carta d'identità & Le password
  • I tuoi log di navigazione
  • I registri delle e-mail
  • La tua destinazione, dove hai visitato
  • I tuoi messaggi di testo
  • Il tuo telefono registra
  • Il tuo accesso alla Cam senza conoscerti

Come crittografare facilmente il traffico Internet

VPN è la soluzione migliore e rapida per questo scopo, crittograferà l'intera Internet in questo modo. Ho provato NordVPN con la politica di rimborso di 30 giorni, controlla.

Virtual Private Network abbreviato in VPN, è una rete privata e funge da intermediario tra i dispositivi informatici e Internet. Questi dispositivi di elaborazione remota agiscono come se facessero parte di quella rete privata. Le VPN possono fornire sicurezza e gestione del traffico per monitorare la crittografia di Internet.

"Una connessione VPN viene stabilita da una connessione end-to-end virtuale (a volte chiamata tunnel crittografato) attraverso l'uso di protocolli di tunnel virtuali, crittografia del traffico e connessioni dedicate al server remoto."

Alcune aziende creano VPN per consentire ai dipendenti di accedere in modo sicuro alla loro struttura intranet aziendale o di connettersi a uffici separati geograficamente. Gli utenti di Internet possono utilizzare le VPN per proteggere le loro transazioni finanziarie wireless, proteggere l'identità e la posizione personale e / o aggirare le restrizioni geografiche e la censura.

Proteggiti dal falso & VPN gratuite

I provider di servizi VPN gratuiti sono comunemente disponibili su Internet. Forniscono la crittografia di Internet. Ma il loro arretramento è che forniscono solo una larghezza di banda e una velocità mensili limitate che si esauriscono rapidamente se ti piace scaricare, utilizzare YouTube più spesso o trasmettere in streaming i tuoi canali preferiti. Inoltre, forniscono meno server a cui connettersi, il che li rende popolati, poiché la maggior parte delle persone si connette a tali server.

"Alcuni provider di servizi VPN gratuiti violano i diritti alla privacy dei propri utenti registrando il loro utilizzo dei dati e li rivelano alle agenzie o fanno soldi vendendo la larghezza di banda dell'utente non utilizzata ad altri".

I fornitori di servizi VPN a pagamento, d'altra parte, sono vincolati dalle loro politiche. Al costo di poche sterline, forniscono l'accesso a centinaia di server remoti situati in tutto il mondo crittografano il traffico Internet e nascondono il tuo indirizzo IP personale, il che rende più difficile per gli altri rintracciarti.

Come configurare VPN su Windows

La maggior parte dei provider di servizi VPN ha i propri clienti con funzionalità di facile utilizzo. Segui questi passaggi per configurare correttamente la tua VPN:

  1. Dopo l'acquisto, accedi al portale del sito Web del tuo fornitore di servizi VPN con le tue credenziali e scarica il loro client.
  2. Scarica e installa il client.
  3. Quando ti viene richiesto un codice di attivazione, copia e incolla il codice di attivazione fornito.
  4. Accedi al client con le tue credenziali.
  5. Seleziona la posizione del server desiderata dall'elenco. Scegli il server più vicino a te per ottenere una migliore connettività.
  6. Fai clic su Connetti.

Se la connettività riesce, assicurati di controllare la tua posizione IP attraverso il sito Web whatismyip.

Come configurare VPN su Mac

Dopo l'acquisto, controlla l'e-mail per ricevere un'e-mail di benvenuto dal tuo fornitore di servizi VPN. Segui il link per accedere al loro sito Web con nome utente e password.

  1. Scarica il client e aprilo.
  2. Verrà visualizzata una finestra con il messaggio "Il pacchetto eseguirà un programma per determinare se il software può essere installato". Il clic continua due volte.
  3. Chiederà la destinazione. Clicca continua.
  4. Chiederà conferma. Fai clic su Installa.
  5. Apparirà un pop-up che ti chiederà il nome utente e la password del tuo Mac. Inserisci e fai clic su Installa software.
  6. Se il tuo provider VPN ti chiede di aiutarti nella condivisione del programma, seleziona in base alla tua scelta.
  7. Clicca Chiudi.
  8. Apri il programma e seleziona il server desiderato.
  9. Clicca su Connetti.

Controlla la tua posizione IP sul sito Web whatismyip.

Come configurare VPN su Android

  1. Apri Google Play Store.
  2. Cerca il tuo provider di servizi VPN (o accedi direttamente all'app tramite il sito Web del provider VPN).
  3. Scarica e installa l'app (quando ti viene richiesta l'autorizzazione fai clic su OK).
  4. Apri l'app e inserisci le tue credenziali di accesso.
  5. Seleziona la posizione del server desiderata dall'elenco.
  6. Fai clic su Connetti.

Se la connettività ha esito positivo, verrà visualizzata un'icona nell'area di notifica, il che significa che si è connessi.

Come configurare VPN su iOS

  1. Apri iTunes App Store.
  2. Cerca la tua app per provider di servizi VPN (o accedi direttamente tramite il sito Web del tuo provider di servizi VPN)
  3. Fai clic su "Ottieni", richiederà il download del tuo account Apple.
  4. Inserisci le tue credenziali di accesso Apple per scaricare l'app.
  5. Al termine dell'installazione, apri l'app.
  6. Ti chiederà di installare il profilo VPN, fai clic su OK.
  7. Si aprirà una pagina del browser e ti chiederà di confermare l'installazione del profilo, fare clic su OK. Una volta installato, un'opzione VPN apparirà su Impostazioni generali.
  8. Apri di nuovo l'app, accedi con le tue credenziali.
  9. Seleziona il server desiderato e fai clic su Connetti.

In caso di connettività riuscita, verrà visualizzata una finestra VPN che significa che hai una connessione VPN corretta.

Nota: Questo articolo è una parte continua della serie "come crittografare il traffico Internet".