Come rimanere anonimi sul tuo Android o iPhone

[ware_item id=33][/ware_item]

Al giorno d'oggi, è facile tenere traccia della tua attività online. Navigare sul Web in modo anonimo non è solo per i criminali che cercano di nascondere le loro query di ricerca e altri dati. Altre persone potrebbero voler navigare sul Web in modo anonimo per ridurre gli annunci mirati, accedere a siti non disponibili nel loro paese e persino ridurre il rischio di furto di identità. Per garantire la tua privacy su Internet durante la navigazione sul tuo dispositivo Android o iPhone, segui questi suggerimenti.


Nascondi il tuo indirizzo IP

Il primo passo per rimanere anonimi online è nascondere il tuo indirizzo IP. Il tuo indirizzo IP è come un indirizzo di casa. È un numero per il tuo dispositivo che indica ai siti dove inviare i tuoi dati in modo che le pagine web o i file giusti arrivino al telefono o tablet corretto. Il tuo indirizzo IP contiene informazioni sulla tua posizione geografica. I siti di social network e i motori di ricerca possono utilizzare il tuo indirizzo IP per tenere traccia delle tue attività online per indirizzare gli annunci ai tuoi account.

Detto questo, ci sono molti modi per nascondere il tuo indirizzo IP ai siti che visiti. Alcuni dei modi più comuni includono:

Usa una VPN per crittografare i tuoi dati

Una VPN, o rete privata virtuale, è un servizio in cui ti colleghi ai server del provider prima di inviare e ricevere dati online. Maschera il tuo indirizzo IP perché tutti i dati inviati da quel server utilizzeranno uno degli indirizzi IP del tuo provider anziché il tuo. Come ulteriore bonus di sicurezza, i migliori provider VPN per Android e iPhone crittografano i tuoi dati. Le VPN sono ampiamente utilizzate dai professionisti per aumentare la sicurezza online e ridurre il rischio che i loro dati finiscano nelle mani sbagliate. È anche ottimo per migliorare la sicurezza quando ci si connette a reti pubbliche riducendo al minimo il rischio di essere violato. Iniziare con una VPN è facile.

  1. Trova un fornitore di servizi VPN affidabile.
  2. Iscriviti secondo le istruzioni del fornitore.
  3. Scarica l'app mobile del provider e configura le tue impostazioni.
  4. Inizia a navigare in modo anonimo dal tuo telefono.

Utilizzare un server proxy

Un server proxy è simile a una VPN, ma è più limitato. Detto questo, è gratuito e funziona bene per un solo utilizzo cambiando il tuo indirizzo IP. Per usarlo:

  1. Cerca server proxy online. Ci sono molte opzioni gratuite, quindi non sono difficili da trovare.
  2. Configurare le impostazioni del browser per connettersi al server proxy.
  3. Inizia la tua sessione di navigazione anonima.

Nota: i proxy funzionano solo con il browser per cui lo hai configurato, quindi non funzionerà con altre app sul tuo telefono. Fare attenzione a inserire dati sensibili quando si utilizza un proxy.

Usa il Tor Browser

Tor è una rete di server proxy che rimbalza i dati tra i server per aumentare l'anonimato online. Puoi persino eseguire Tor attraverso la tua VPN per aggiungere un ulteriore livello di protezione.

  1. Visita torproject.org o trova l'app nel tuo negozio Android o iOS.
  2. Scarica e installa il browser Tor.
  3. Apri la cartella chiamata Tor Browser.
  4. Seguire le istruzioni per connettersi direttamente alla rete Tor o per configurare le impostazioni.
  5. Avviare il browser e iniziare a navigare in modo anonimo. Tieni presente che Tor non si connette ad altre app sul tuo dispositivo.

Nascondere il tuo indirizzo IP significa che le aziende non possono seguirti. Inoltre, sembra che il tuo traffico Internet provenga da qualche altra parte. Questo può essere utile se stai tentando di accedere a un sito web che non è disponibile nel tuo Paese.

Utilizza un motore di ricerca orientato alla privacy

Se sei preoccupato per le aziende che tracciano i tuoi dati, è meglio stare lontano dai motori di ricerca più grandi come Google e Bing. Tracciano tutta la cronologia delle ricerche per offrire risultati di ricerca più mirati. È uno dei motivi per cui nascondere il tuo indirizzo IP è una buona idea perché tengono traccia della tua attività legandola al tuo IP.

Altri motori di ricerca meno noti non monitoreranno i tuoi dati nel tuo negozio, quindi puoi navigare senza sentirti come se qualcuno ti stesse spiando. StartPage e DuckDuckGo sono solo alcuni di questi motori di ricerca che non ti tracciano online. Basta visitare il motore di ricerca che ti piace e iniziare a navigare!

Invia e-mail anonime

La navigazione web non è necessariamente l'unica area di Internet in cui vorrai rimanere anonimo. Rendere anonimo il tuo indirizzo email può aiutarti a evitare lo spam e il monitoraggio delle attività. Puoi sempre iscriverti a nuovi indirizzi e-mail per registrarti ai siti. Assicurati di non includere alcuna informazione personale su quell'account. Ti consigliamo di utilizzare una VPN quando configuri nuovi account in modo che non siano collegati al tuo indirizzo IP.

In alternativa, è possibile utilizzare servizi come ProtonMail che nasconde le informazioni e-mail dalle ricerche e funziona attraverso la rete Tor. Non solo, ma crittografa anche i tuoi dati e-mail. Presenta inoltre un'autenticazione a due fattori e non richiede le informazioni personali al momento dell'iscrizione, il che aggiunge ancora più sicurezza alle tue e-mail.

Fare attenzione con software di terze parti

Una cosa da ricordare di rimanere anonimi con il tuo dispositivo Android o iPhone è che ogni app accede alle tue informazioni in modo diverso. Mentre è possibile impostare il browser Web come anonimo, le altre app potrebbero essere in grado di accedere e tenere traccia delle informazioni personali. Anche se il tuo browser è anonimo, i plug-in di browser di terze parti possono archiviare informazioni personali.

Una VPN dovrebbe funzionare con altre app, ma in entrambi i casi è importante procedere con cautela ed evitare di inserire informazioni personali se si desidera rimanere anonimi online.

Restare anonimi online non è impossibile se sei preoccupato per la sicurezza online. Detto questo, nessuna singola soluzione è a prova di errore, quindi è meglio usare questi tipi di misure di sicurezza insieme per ottenere la massima sicurezza possibile.

Queste sono le migliori pratiche per proteggere la tua identità. Puoi trovare risorse più utili per garantire ulteriormente il tuo anonimato online.