Crittografia e-mail per busta – Come configurarla

[ware_item id=33][/ware_item]

Negli ultimi anni abbiamo assistito più volte che i nostri mezzi di comunicazione non sono più sicuri. Ciò può essere visto da vari esempi, sia che si tratti della divulgazione al pubblico dell'affare General Petraeus nel 2012 o del compromesso di Sony, nel 2014, dopo il quale sono state rilasciate oltre 170.000 e-mail. Di recente, nel 2015, il compromesso di Ashley Madison ha portato al rilascio pubblico in cui sono state svelate le e-mail del CEO.


Tuttavia, in tutti questi casi abbiamo visto che le informazioni estratte tramite queste e-mail erano nel peggiore dei casi distruttive e dannose. Questo ci ricorda che qualunque cosa riteniamo sicura non dovrebbe essere percepita in questo modo.

Le e-mail sono considerate un cumulo di informazioni. Pertanto, dovremmo pensare molto prima di inserire le informazioni nelle nostre e-mail personali. Oppure dovremmo dedicare un po 'di tempo a pensare ai modi per proteggere le nostre e-mail da occhi indiscreti. email-crittografia-Mailvelope

OpenPGP per la crittografia e-mail

OpenPGP è stato derivato dal protocollo Pretty Good Privacy (PGP). Questo protocollo è stato sviluppato da Phil Zimmermann nel 1991. Questo protocollo PGP è un protocollo non proprietario che viene utilizzato per crittografare la posta elettronica utilizzando la crittografia a chiave pubblica. Nel 1997, l'IETF - Internet Engineering Task Force, formò il gruppo di lavoro, ovvero OpenPGP, il cui obiettivo era quello di prendere il protocollo PGP, un tempo proprietario, sviluppato da Zimmermann. Nel 1997, è diventato un IETF che è stato proposto come standard in RFC 4880. In questo modo è diventato il mezzo preferito per crittografare le e-mail.

Busta per crittografia e-mail Webmail

L'unico modo in cui la crittografia e-mail funzionerebbe per noi è se la integriamo nel nostro flusso di lavoro quotidiano. Ciò significherebbe che dobbiamo integrare la crittografia e-mail con il nostro browser che preferibilmente utilizziamo.

Mailvelope ha notevolmente guadagnato apprezzamento per la sua interfaccia facile da usare e per la facilità di integrazione. Mailvelope è un'estensione basata su browser che funziona con molti browser popolari come Firefox, Chrome, Opera ecc.

Per i maniaci della sicurezza, è bene sapere che nulla viene condiviso con le reti poiché le chiavi vengono mantenute dal lato client. Tuttavia, vi sono alcuni rischi intrinseci associati alle estensioni basate su browser. Mantengono cose come le chiavi private di un individuo per cose diverse come GPG. Tuttavia, come altre cose legate alla sicurezza, si restringe alla posizione di rischio di un individuo.

Configurazione di Mailvelope con Gmail

Questo tutorial ti aiuterà a configurare Mailvelope con Gmail. Quindi, se sei interessato a provare Mailvelope, questo tutorial ti aiuterà a iniziare con:

  1. Installa l'estensione

Su un Mac, puoi accedere a finestre. Quindi fare clic su estensioni > Ottieni più estensioni. Utilizzare la funzione di ricerca per cercare Mailvelope. email-crittografia-Mailvelope

  1. Passare al pannello Opzioni busta

L'estensione aggiungerà automaticamente un'opzione di menu al tuo browser preferito, come quello mostrato di seguito: email-crittografia-Mailvelope

Facendo clic sul lucchetto con un tasto, si accederà al Opzioni. Qui vedrai il pulsante delle opzioni nel menu: email-crittografia-Mailvelope

  1. Crea la tua coppia di chiavi privata / pubblica

Verrai indirizzato alla pagina Opzioni, quindi se hai chiavi esistenti, potrai caricarle. Tuttavia, non è così, quindi puoi facilmente creare una nuova coppia:

email-crittografia-Mailvelope

Il Genera chiave L'opzione è quella che ti ha fatto iniziare e vedrai una pagina come questa: email-crittografia-Mailvelope

L'e-mail è l'e-mail per la quale si desidera avere la chiave, mentre se si dispone di varie e-mail, sarà possibile creare la chiave per tutte le e-mail. La password è ciò di cui hai bisogno per decrittografare le email crittografate. Ecco perché è di fondamentale importanza che non si dimentichi la password. Tuttavia, la password formata dovrebbe essere a complesso, lunga e unica anziché una password semplice e facile da indovinare.

La chiave verrà generata dopo aver fatto clic su Invia. Un messaggio di successo verrà visualizzato se la chiave viene generata correttamente. Proprio come quello raffigurato di seguito: email-crittografia-Mailvelope

Troverai le chiavi nel tuo Key Manager. Sarai in grado di localizzarlo come Tasti di visualizzazione nelle opzioni del menu Mailvelope: email-crittografia-Mailvelope

  1. Aggiungi e condividi la tua chiave pubblica

L'unico problema che incontrerai non sarà mai con la configurazione, ma per far funzionare Mailvelope avrai bisogno della partecipazione di persone. Tuttavia, se non è così, puoi avere PGP configurato e letto ma non ci sarà una sola persona con cui usarlo. I dettagli chiave ti aiuteranno a condividere la tua chiave pubblica: email-crittografia-Mailvelope

Solo il Chiave pubblica è quello che sarebbe condiviso. La chiave privata verrà conservata per te e ti verrà chiesto di non condividerla a tutti i costi. Per importare, accederai a Importa chiavi nelle opzioni di menu e verrà caricata la chiave pubblica del destinatario. email-crittografia-Mailvelope

  1. Invia il tuo primo messaggio crittografato

Sarai in grado di inviare la tua prima email una volta che hai qualcuno con cui comunicare. Una volta aperto il tuo client di posta elettronica, nell'e-mail verrà visualizzata una nuova opzione che ti consentirà di crittografare. Facendo clic sul pulsante del nuovo editor nell'e-mail e tramite il nuovo modulo pop-up, è ora possibile digitare il messaggio.

Nell'immagine qui sotto puoi vedere che porterà con te la tua firma e-mail esistente. email-crittografia-Mailvelope

Al termine del messaggio, fare clic su Encrypt. Dopodiché seleziona le persone per cui vuoi crittografare (tieni presente che per farlo funzionare avrai bisogno di una chiave pubblica di qualcun altro). È di primaria importanza che tu scelga la tua e-mail e poi quella del tuo destinatario, perché se non lo fai non sarai in grado di leggere la tua e-mail. email-crittografia-Mailvelope

Apparirà un casino dopo aver fatto clic su OK. email-crittografia-Mailvelope

Questo pasticcio verrà inviato all'e-mail una volta fatto clic su Trasferimento. L'email è ora pronta per essere inviata al destinatario (i). email-crittografia-Mailvelope

Il messaggio di posta elettronica verrà decrittografato una volta che il destinatario riceve il messaggio. Ecco come appare quando un destinatario riceve qualcosa tramite il client Web Gmail. email-crittografia-Mailvelope

L'importanza della privacy

Il significato originale della parola "privacy" sembra essere stato a lungo dimenticato. Andare online con una mentalità di navigazione privata non è più possibile. I vari mezzi di comunicazione, di cui ci fidiamo nel fornirci la sicurezza promessa, raramente mantengono la loro promessa. Devi tenere presente questa cosa che è probabile che qualsiasi cosa condividi venga consumata da un'altra persona piuttosto che da quella con cui intendi condividere le tue cose.

Tuttavia, con le tecnologie avanzate come OpenPGP possiamo garantire la privacy dei nostri contenuti condivisi. Mailvelope non solo ci assicura la privacy, ma lo rende anche pratico.

Conclusione

Con l'aumento delle vulnerabilità e delle minacce IT, non possiamo più sottolineare l'importanza di prendere più sul serio la privacy. I diversi esempi di compromessi, visti negli ultimi anni, hanno suscitato enormi impatti sul business e sulla sicurezza online. I vari compromessi e-mail hanno portato al rilascio di e-mail che comprendevano dati sensibili. Alcune e-mail contenevano anche contenuti inappropriati / imbarazzanti che avrebbero dovuto essere condivisi privatamente.

Pertanto, è estremamente importante utilizzare la crittografia per varie funzioni terribili all'interno di un'azienda o di un'organizzazione. Dal momento che la crittografia, o meglio l'importanza della privacy, ha ben oltre le semplici e-mail, ma è un buon punto di partenza per la maggior parte delle aziende.